Alo's COCmetal 04/01/2018
Descrizione

Spesso dietro al colore c'è una storia, un rifugio, una scusa.

Nera, magari opaca, così si giustificano i timidi non scegliendo il colore. Non volendo farsi notare. Qui il nostro committente ha dato sfogo alla fantasia, al colore non colore, indubbia l'ispirazione a moto del Sud che si è trasferito al Nord... Ma su di Lei gli abbinamenti sono spiazzanti. La semplicità si cela dietro la difficoltà, linee tondeggainti su un serbatoio simile ad un ventre materno, aerografie folgoranti, Loghi classici e sagome del Chianti.

Perchè un Gallo? Siamo Toscani, beviamo il vino classico delle colline fiorentine, chi conosce le etichette e tappi ha già capito di che cosa si tratti..

Allora Brindiamo a questo Gallo di metallo ! Beviamo alla salute del Gallo!